La Sacra Tovaglia

Il miracolo accadde nel 1294 a Gruaro quando una lavandaia  risciacquando una tovaglia eucaristica, o meglio un corporale, vide sgorgare del sangue da una particola consacrata che ne macchiò il tessuto. il parroco immediatamente avvisato, constatò il miracolo e portò nella chiesa di Gruaro quella miracolosa tovaglia.

Sulla custodia del sacro lino intervenne il vescovo di Concordia, il quale avrebbe voluto che la sua custodia fosse stabilita all’interno della cattedrale, ma a tale volontà si opposero i Signori di Cucagna di Valvasone, padroni della chiesa di Gruaro. La disputa si risolse il 25 marzo 1454 grazie al Papa Nicolò V che impose ai Conti di Valvasone la costruzione di una Chiesa dedicata al SS. Corpo di Cristo all’altezza della custodia dell’importante reliquia.

Attualmente la sacra tovaglia  è conservata  all’interno del duomo posizionata nel tabernacolo dell’altare maggiore.

 

 

ELENCO ALTRI MONUMENTI:

Questo sito utilizza i cookie per la navigazione ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookie sul vostro dispositivo.